Le minifriggitrici

Voglia di patatine? Voglia di frittura? Voglia di far bella figura invitando a cena degli amici e preparando dei piatti gustosi? Bella idea! Già ma quanto vi costa acquistare una friggitrice? Partiamo dalla base…Sapete che esistono le mini friggitrici?  

Le mini friggitrici sono delle versioni di friggitrici più piccole se paragonata alle tipologie tradizionali domestiche,  occupano meno spazio in dispensa e hanno una capacità di frittura piuttosto bassa, che è nell’ordine di 0,5-1,5 litri d’olio.

Il vantaggio risiede proprio nelle dimensioni contenute di queste macchine che rendono facile la loro sistemazione nei pensili! Se avete una casa piccola o poco spazio questo strumento è l’ideale per voi! Inoltre, il design moderno e i bei colori dei modelli che si trovano oggi in commercio permettono alle mini friggitrici di restare a vista nella cucina. Cosa le differenzia davvero rispetto dalle friggitrici classiche?

  • hanno una scocca esterna che può essere di plastica dura oppure in acciaio INOX;
  • il coperchio può presentare l’oblo per il controllo della frittura;
  • il cestello è in acciaio inossidabile, con manico di plastica;
  • è di solito presente un termostato per regolare la temperatura dell’olio.

Rispetto ai modelli più grandi, le mini friggitrici hanno, però, il cestello fisso, pertanto se volete evitare di dover rigirare i cibi mentre cuociono, fate in modo che questi siano completamente immersi nell’olio caldo, di conseguenza non ammassateli troppo.

Le mini friggitrici hanno varia forma:

  •    tondeggiante,
  •    quadrata
  •    rettangolare

In ciascun caso tutti i modelli sono compatti e poco ingombranti, facili da smontare e da pulire, anche in lavastoviglie.

Quanti sono i modelli in vendita di mini friggitrici?  Tanti e diversi, non solo per quanto riguarda i materiali di fabbricazione, la forma e i colori, ma anche il funzionamento che può essere ad aria oppure con olio. Fate attenzione a quale scegliete! Se volete approfondire: https://guidafriggitrice.it

Parlando invece delle mini friggitrici ad aria, possiamo dire che offrono il vantaggio di cuocere gli alimenti con il nuovo sistema di frittura, che sfrutta aria molto calda, a 200°C, che circola all’interno della camera di frittura!

Le mini friggitrici a olio, invece, funzionano con il metodo classico, per cui i cibi sono fritti all’interno del cestello, completamente immersi nell’olio bollente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *